Napoli, scoperta nuova discarica abusiva con rifiuti tossici

Discarica abusiva

È stata scoperta a Napoli, in Via Cupa San Severino, nel quartiere Poggioreale, una discarica abusiva dell’ampiezza di cinquemila metri quadrati, colma di rifiuti quali plastica, vetro, pneumatici e il cancerogeno amianto. La discarica, situata al confine della linea dei treni ad alta velocità, è stata sequestrata dagli agenti della Polizia Municipale, reparto Tutela Ambientale.

Questa azione ha portato alla denuncia di un uomo di 63 anni con precedenti di furto e rapina, il quale era sembra essere, in quanto proprietario, il custode ed il “gestore” dell’area che aveva destinato alla raccolta dei rifiuti, provenienti dai cantieri della zona.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più