Gragnano, muore in un incidente lo chef Alfonso Porpora: “Sarai sempre nei nostri cuori”

alfonso porporaIncidente mortale per Alfonso Porpora, noto chef di Gragnano conosciuto in tutta l’area della costiera Sorrentina ed Amalfitana. Era a bordo della sua moto, nel tragitto per andare a lavoro, quando è stato centrato in pieno da un’auto sulla SS 268 e per lui non c’è stato nulla da fare.

All’arrivo dei soccorsi non c’è stato nulla da fare, il suo corpo era a terra già privo di vita. Alfonso Porpora, 40 anni, lascia una moglie e una figlia piccola.

Tanto il cordoglia sia dei ristoratori che lo conoscevano sia dei suoi compaesani di Gragnano. Il ristorante per  cui lavorava, Leonessa Restaurant, ha voluto dedicargli un pensiero sui propri canali social: “Fiero, dolce, orgoglioso e sempre in prima linea al nostro fianco. Ti ricorderemo con il tuo sorriso più grande. Grazie per aver condiviso con noi momenti unici di Vera Amicizia e Grande Professionalità, sempre nei nostri cuori Chef Alfonso Porpora“.

Una giornata tragica quella di ieri, dove un’altra persona è morta in un incidente stradale. Si tratta di Giuseppe Caianiello, 46 anni di Mugnano, che proprio nella sua città si è scontrato con il suo scooter contro un’auto e per lui non c’è stato nulla da fare. Anche lui lascia una moglie e due figli.

Potrebbe anche interessarti