Saviano, Nancy muore a soli 18 anni. Il dolore della comunità: “Era bellissima e innamorata della vita”

La comunità di Saviano piange la scomparsa di Nancy Strocchia, morta improvvisamente a soli 18 anni, probabilmente a causa di un malore. Un’altra giovane vita spezzata troppo presto proprio come quella di Emilio, deceduto soltanto pochi giorni prima.

Saviano, addio a Nancy Strocchia: morta a soli 18 anni

A dare notizia del tragico decesso è il sindaco Vincenzo Simonelli: “Mi unisco all’immenso dolore che ha colpito le famiglie Strocchia ed Ambrosino per la perdita della giovane Nancy. Non esistono parole per descrivere un destino così tragico”.

Parole di dolore sono giunte anche da Domenico Ciccone, dirigente scolastico del liceo frequentato dalla giovane, che ha commentato: “Immenso dolore per un fiore reciso improvvisamente nel giardino del liceo R. Levi Montalcini di Saviano. Nancy non era solo bellissima. Aveva cuore, intelligenza, era innamorata della vita e del suo mondo”.

“Siamo affranti e increduli, non sappiamo trovare parole per consolare i genitori e la famiglia, non abbiamo frasi per spiegare ai compagni il perché di questa tragedia. Vola in alto Nancy, dal cielo più azzurro tu ci guarderai sorridendo”.

In molti hanno voluto ricordare Nancy sui social come Giovanni che scrive: “Addio Nancy. Purtroppo tutte le mie preghiere e quelle degli altri in questi giorni non sono bastate. Ti ho voluta ricordare così come eri, sempre sorridente, una persona umile e speciale per tutti. Te ne sei andata senza poterci dire niente né salutare. Hai rimasto in noi un dolore che non sarà mai colmato. Da quel maledetto sabato sera non si è capito più nulla, è successo tutto così in un attimo. A 18 anni non si possono rimanere sogni che non potrai più realizzare”.

Potrebbe anche interessarti