Ricoverato l’ex premier e sindaco campano De Mita, la figlia: “Non sta bene, è grave”

E’ ricoverato all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino Ciriaco De Mita, ex Premier e attuale sindaco di Nusco che pochi mesi fa, a seguito di una caduta, aveva subito un’operazione al femore.

Ricoverato Ciriaco De Mita

Già lo scorso febbraio, poco dopo il suo 94esimo compleanno, era stato trasferito al nosocomio di Avellino e operato d’urgenza per una frattura al femore. Sei giorni dopo l’intervento era stato dimesso in buone condizioni. Ad oggi il nuovo ricorso all’ospedalizzazione si sarebbe reso necessario per eseguire una serie di accertamenti neurologici a seguito dell’operazione al femore subita.

Sua figlia Antonia, tuttavia, in un post pubblicato sul suo profilo privato Facebook e diffuso da ‘Ottopagine’, ha manifestato i suoi timori: “Mio padre non sta bene, è grave. Il dottore mi ha dato la notizia e non mi vuole far entrare in ospedale. Nella camera c’è solo lui”.

Fonti sanitarie, come rende noto l’Ansa, smentiscono, tuttavia, particolari criticità dell’ex presidente del Consiglio e primo cittadino di Nusco. Nelle prossime ore dovrebbe essere trasferito in una clinica privata per proseguire la riabilitazione che fino ad oggi stava eseguendo a domicilio. Le sue condizioni, dunque, al momento risulterebbero stabili anche se non manca la preoccupazione dei familiari.

Potrebbe anche interessarti