Ragazzi accoltellati a Marechiaro, i testimoni: “Rissa per uno sguardo di troppo”

marechiaroSono ancora in gravi condizioni i due minori accoltellati nel pomeriggio di ieri a Napoli, tra il mare e gli scogli di Marechiaro, a seguito di una lite tra ragazzi che, secondo alcuni testimoni, sarebbe sfociata per uno sguardo di troppo rivolto alle fidanzate.

Minori accoltellati a Marechiaro, lite per uno sguardo di troppo

Stando alle testimonianze rese da alcuni presenti, riportate da ‘Il Corriere del Mezzogiorno’, i due minori avrebbero tentato di difendere le due ragazze dalle avances, accompagnate probabilmente da commenti eccessivi, e dalle occhiate di alcuni giovani. Coloro che hanno assistito alla scena raccontano che la situazione sarebbe degenerata a causa di ‘uno sguardo di troppo’.

Di qui sarebbe sfociata una violenta rissa: i ragazzi del gruppo rivale avrebbero tirato fuori i coltelli ferendo con violenza i due minori. Il 16enne e il 17enne sono, infatti, ricoverati in gravi condizioni rispettivamente al Fatebenefratelli e al San Paolo di Fuorigrotta.

Altri due ragazzi coinvolti nella rissa, invece, sarebbero scappati subito dopo come racconta un testimone: “Ero a pranzo da Cicciotto a Marechiaro quando è nata la discussione. Due ragazzi sono rimasti a terra mentre altri due sono scappati via mare”.

I feriti sono stati soccorsi da alcuni ristoratori in attesa dell’arrivo del 118 e delle forze dell’ordine. Intanto proseguono le indagini per accertare l’esatta dinamica della vicenda e risalire ai responsabili.

Potrebbe anche interessarti