Napoli, arrestato turista straniero con oltre due chili di cocaina

sostanza usata per tagliare la cocaina in purezza

I carabinieri della Compagnia Stella hanno arrestato un giovane di 21 anni, brasiliano ed incensurato, perché recava nel proprio zaino circa due chili e duecento grammi di cocaina, che una volta tagliata avrebbe consentito di ricavare migliaia di dosi. Il ragazzo, apparentemente un turista, si trovava in Piazza Garibaldi nelle prossimità di un hotel, e guardava ripetutamente il proprio cellulare, come se aspettasse qualcuno; gli agenti hanno notato questo comportamento sospetto e così lo hanno sottoposto a perquisizione, la quale, come detto, ha consentito di scoprire quella quantità di droga in un doppio fondo ricavato nello zaino. Il brasiliano è stato arrestato e ora si trova nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe anche interessarti