Automobilisti derubati sull’Asse mediano

Automobilisti derubati sull'Asse mediano

Oggi è giunta alla redazione de IlMattino una lettera scioccante di un automobilista che è stato rapinato sull’Asse mediano mentre era bloccato nel traffico. La lettere è stata poi pubblicata da IlMattino.it

Gentile redazione,

voglio raccontarvi l’ennesimo, gravissimo, episodio che sono stato costretto a vivere sull’Asse Mediano mentre ero in auto con mia moglie. Erano le 18 ed eravamo bloccati nel traffico con altri automobilisti.

Ad un certo punto, all’altezza di Casandrino, una banda di sei ragazzi incappucciati, a bordo di tre scooter, si è avvicinata alle auto che procedevano a passo d’uomo, minacciando gli automobilisti ed i passeggeri con le pistole.

Volevano di tutto: orologi, fedi, portafogli e borse. Hanno derubato anche me e mia moglie. Dopo la rapina sono andato a denunciare l’accaduto e sono stato costretto a portare mia moglie in ospedale perchè era sotto choc. È stata una scena terribile.

Potrebbe anche interessarti