Video. De Magistris senza freni: “Renzi vattene a casa. Napoli capitale!”

luigi de magistris renzi ti devi cacare sottoGira in rete il video di un intervento di Luigi De Magistris, nell’ambito della campagna elettorale a sindaco di Napoli. “Non sono in vendita” è la frase che il primo cittadino ripete di più, tra toni eccitati e parole molto forti contro il Governo Renzi, le quali stanno risuonando per il paese intero.

A mo’ di comizio politico di un tempo, in cui nelle piazze le urla incalzanti si alternavano a folle in delirio, de Magistris afferra il palco e lo fa proprio. Ma il pubblico applaude da seduto e lo scenario è differente dalla piazza. Tuttavia i toni sono gli stessi. Il sindaco parla di Napoli ribelle, di 150 anni di combattimento, di 5 anni, quelli dell’amministrazione uscente, puliti e mai stati in vendita. Parla di voce al popolo, anziché alle istituzioni, poiché egli stesso sta dalla parte di chi “non conta un cazzo”, dei centri sociali, dei cittadini e non dalla parte del Governo e di Renzi. “Renzi vattene a casa”, si ascolta ad un certo punto, ripetuto più volte e aggiungendo un“ti devi cacare sotto”, riferendosi al fatto che il premier dovrà aver paura.

Le parole di de Magistris, senza dubbio aggressive e connotate di una certa carica anticonformista, hanno sottolineato, tuttavia, più volte la centralità di Napoli e la sua rinascita civica e culturale. Probabilmente troppo forti nei confronti del Presidente del Consiglio e sicuramente poco consone ad un contesto di politica e dialettica nazionale, sono state però vicine agli animi dei napoletani presenti, i quali hanno supportato il monologo politico con forte assenso.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più