Scogli di Mergellina inondati da rifiuti, parte la pulizia dei volontari. Come partecipare

pulizia scogli di mergellinaNapoli è bagnata dal mare per molti chilometri, eppure quello stesso mare è negato non solo ai napoletani ma anche a tanti turisti, quelli che hanno già scelto la nostra città e quelli che la sceglierebbero se invece di una distesa di cemento e asfalto ci fosse una spiaggia, quella seppellita per costruire via Caracciolo.

Sono pochi gli spazi di cui possono usufruire i cittadini per trascorrere una giornata al mare: tra questi c’è la spiaggetta di Rotonda Diaz, meglio conosciuta come Lido Mappatella. Un fazzoletto di sabbia così stretto che costringe molti a stendersi sugli scogli, i cosiddetti scogli di Mergellina. Peccato che tra questi vi sia molta spazzatura gettata da incivili che non hanno neppure l’intelligenza di tenere pulito il luogo che frequentano.

LEGGI ANCHE
Sii Turista di nuovo senza sede: “Prima delle elezioni sembravano così disponibili”

Plastica e spazzatura di ogni genere sugli scogli di Mergellina ha ormai trovato fissa dimora, così gli attivisti di Sii Turista Della Tua Città si organizzati per rimuovere quanta più sporcizia possibile e restituire la decenza al lido popolare di Napoli. L’azione di pulizia avrà luogo sabato 27 luglio 2019 a partire dalle ore 17:00, tutti i cittadini sono invitati a partecipare perché la mole di lavoro è davvero enorme. Negli anni passati, quando sono stati organizzati eventi simili, sono stati raccolti decine di chili di rifiuti. È opportuno dotarsi di guanti di guanti resistenti e, facoltativamente, di bustte della spazzatura grandi.

Potrebbe anche interessarti