Coronavirus, cambia il palinsesto RAI: tutti i programmi cancellati

coronavirus rai programmi cancellatiL’emergenza coronavirus ha avuto effetti anche sui palinsesti televisivi. Nelle ultime ore la Rai ha deciso di cancellare alcuni programmi fino a cessate esigenze: tra questi ci sono alcune trasmissioni di punta come La Prova del Cuoco, mentre avranno più spazio i programmi di informazione. Già nei giorni scorsi la Rai aveva rafforzato l’offerta culturale, dedicata soprattutto ai ragazzi costretti a rimanere a casa per la chiusura delle scuole.

La nuova organizzazione prevede che Rai Uno sia il canale dedicato agli approfondimenti e all’intrattenimento, Rai Due ai ragazzi, ai telefilm e alla divulgazione, Rai Tre all’informazione e alla cultura.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

RAI 1

Rai Uno cancella La Prova del Cuoco, Vieni da Me, Marzullo, L’eredità e I Soliti Ignoti. È stato confermato Uno mattina, mentre Storie Italiane si allunga partendo alle 10:00 e terminando alle 13:20. Dal 16 marzo al posto di Vieni da me andrà in onda La vita in diretta, dalle 14 alle 15:40 e poi dalle 16:50 alle 18:40.

I soliti ignoti resterà fino a sabato 14 marzo. Venerdì 13 e da domenica 15 in poi andrà in replica. L’Eredità lo avremo fino al 22 marzo, poi ci saranno le repliche. Confermati Porta a porta, Speciale TG1, TV7, Frontiere, Uno mattina in famiglia, Domenica In, A ruota libera, Italia sì. Da venerdì 13 sospesi Buongiorno benessere, S’è fatta notte e i programmi di Gigi Marzullo.

RAI 2

Rai Due cancella Detto Fatto e Quelli che il calcio. Sospesi anche Social club, Stracult. Più spazio ai programmi per bambini e ragazzi, con documentari e trasmissioni di divulgazione culturale. Confermati I Fatti vostri, TG2 post, Petrolio, Patriae, Che tempo che fa.

RAI 3

Rai Tre cancella TV Talk, Per un pugno di libri, Le parole della settimana. Confermati Agorà, Geo, Cartabianca, Chi l’ha visto, Mezz’ora in più.

Potrebbe anche interessarti