Chi fa la pizza napoletana più buona: il concorso a cui si può partecipare da casa

Un contest per decidere quale sia la pizza napoletana più buona aperto agli utenti domestici. L’Associazione Verace Pizza Napoletana è l’organizzatrice della gara aperta a tutti gli appassionati, che avranno quindi la possibilità di mettersi in gioco e vincere corsi di formazioni gratuiti, anche se cucinano da casa.

La migliore pizza napoletana: il contest aperto a tutti

Per partecipare bisogna ovviamente attenersi al Disciplinare Internazionale dell’AVPN: i concorrenti possono scegliere di realizzare una margherita, una marinara, una variante creativa con altri ingredienti o anche una pizza fritta. Il requisito indispensabile, senza alcuna deroga, è la cottura casalinga della pizza, in un forno a legna, elettrico o a gas di tipo domestico oppure la frittura in padella o in friggitrice.

Il Vera Pizza Contest si compone di due fasi. Nella prima fase (dal 24 febbraio al 24 marzo 2022) si dovrà seguire il profilo Facebook Vera Pizza Napoletana e inviare via Messenger all’AVPN:
a) La foto della propria pizza fatta in casa indicando il nome della pizza, le generalità del partecipante (nome e cognome);
b) La foto del partecipante che mantiene la pizza;
c) La foto del forno o della friggitrice utilizzata;
d) Per la pizza fritta è richiesta una foto dell’interno della pizza tagliata.

Le 50 foto che, al termine della prima fase, otterranno più like avranno diritto ad accedere alla seconda fase.

La seconda fase (al 25 al 30 marzo 2022) prevede una valutazione finale delle 50 foto più votate da parte di una giuria composta da 10 maestri pizzaioli che deciderà, a suo insindacabile giudizio, la classifica finale. I giudici si esprimeranno tenendo conto della forma, della cottura, dall’appetibilità e infine della farcitura della pizza.

Potrebbe anche interessarti