Uomo trovato morto nei pressi del Vesuvio: era uscito per raccogliere asparagi

vesuvioIeri in tarda serata è stato ritrovato un cadavere tra le aree boschive del Vesuvio, nel territorio di Massa di Somma.

Secondo quanto riporta Il Mattino, la scomparsa dell’uomo di sessantuno anni, residente in zona, era stata denunciata ai carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio, nel primo pomeriggio di ieri. I familiari del 61enne si erano preoccupati non vedendo rincasare l’uomo, che era uscito la mattina per andare in cerca di asparagi.

A trovare il cadavere dell’uomo nei pressi delle aree boschive del Vesuvio, nella tarda serata di ieri, sono stati i carabinieri insieme alla Protezione Civile e al soccorso alpino. Sul corpo dell’uomo è stata eseguita un’autopsia per chiarire le cause del decesso.

Per di più, sul volto e sulle mani sono state riscontrate diverse ferite. Sono ancora da chiarire le cause precise del decesso. Proprio in queste ore i militari dell’Arma stanno indagando per ricostruire le ultime ore di vita del 61enne, e per capire se fosse solo o se con lui ci fosse qualcuno.

Potrebbe anche interessarti