Napoli: dipendente del Comune faceva anche il parcheggiatore abusivo

parcheggiatore abusivoNapoli – Gli agenti della Polizia Municipale di Napoli hanno scoperto che un dipendente comunale, R.E. di 63 anni, impiegato del dipartimento di anagrafe, svolgeva l’attività di parcheggiatore abusivo all’esterno dello Stadio San Paolo di Fuorigrotta.

L’uomo è stato beccato mercoledì scorso, qualche minuto prima del calcio di inizio della partita Napoli-Dinamo Kiev. Come sappiamo bene, è proprio in occasione delle partite che si verificano i guadagni più alti per i parcheggiatori abusivi che, perciò, invadono letteralmente la zona nonostante la presenza delle forze dell’ordine.

Quella sera, però, la Municipale ha effettuato un controllo a tappeto individuando 19 parcheggiatori abusivi e sequestrando più di 400 euro. Grande sorpresa è stata quando gli uomini hanno scoperto che uno di quelli era un dipendente del Comune di Napoli, in quel frangente fuori servizio.

Per lui una multa di 539,70 euro che gli verrà prelevata dalla busta paga, a differenza dei tantissimi altri suoi “colleghi” abusivi che, invece, non subiscono conseguenze poiché ufficialmente nullatenenti. Nel frattempo il dipendente Comunale sarà segnalato all’ufficio disciplinare.

Potrebbe anche interessarti