Napoli: parcheggia in seconda fila e prende a schiaffi e sputi un autista ANM

Napoli – Ancora un’aggressione per un autista dell’Anm. Nella serata di San Valentino, intorno alle ore 22.30, un autobus Anm procedeva su via Cilea, nel quartiere collinare del Vomero, finché la sua corsa non è stata interrotta da una macchina in doppia fila. Come riportato da Il Mattino, il conducente del bus ha chiesto al proprietario dell’auto di spostare la vettura, per consentire il passaggio al bus.

Per tutta risposta, l’automobilista ha cominciato a colpire l’autista dell’Anm con schiaffi e sputi. I passeggeri hanno chiamato le forze dell’ordine, ma l’aggressore si era già dato alla fuga. Solo dopo la fine del servizio, il conducente si è recato in ospedale per farsi medicare. L’ennesimo caso di violenza contro i lavoratori del trasporto pubblico napoletano.

Potrebbe anche interessarti