Follia a Napoli, inseguimento tra tassisti: “Buttami sotto”. Ragazza in lacrime

Assurdo ciò che è accaduto oggi a Napoli. Ore 13.00, un inseguimento in pieno centro terminato a Piazza Bovio e cominciato nei pressi della Questura. Un gruppo di tassisti in una sola auto bianca rincorrono un taxi con dei passeggeri a bordo lungo via Sanfelice, urlando l’ordine di fermarsi.

Come riportato da Il Mattino, il tassista resiste all’invito di fermarsi rispondendo di dover portare i clienti all’aeroporto. A questo punto l’inseguimento si fa più insistente e all’altezza di Piazza Bovio l’auto con i tassisti si mette di traverso. Passeggeri terrorizzati, una ragazza in lacrime. Uno degli inseguitori si mette davanti al taxi, urlando: “Buttami sotto. Mi hai messo sotto. Mi hai investito. Chiamate l’ambulanza”.

Diversi minuti di paura, una scena agghiacciante davanti a decine di passanti e automobilisti, fino all’arrivo di una pattuglia della polizia per sedare gli animi. Restano da capire i motivi di questa folle corsa in pieno centro.

Potrebbe anche interessarti