Napoli. Scoperto falso dentista: eseguiva operazioni senza laurea

La Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto uno studio dentistico abusivo, in via Epomeo, a Napoli, in cui operava un dentista privo delle abilitazioni accademiche per lo svolgimento della professione. Il presunto medico praticava cure odontoiatriche, applicazione di apparecchi odontoiatrici per l’allineamento dei denti, devitalizzazioni e ricostruzioni dentarie, riposizionamento di molari ed estrazioni.

Al termine delle indagini e dell’ispezione, sono stati sequestrati, oltre al locale, una sedia da lavoro per dentista completa di accessori, e materiale e strumentazione medica di diverso genere, mentre il falso dentista è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Napoli, accusato di esercizio abusivo di professione medica.

L’operazione della GdF è andata a segno nel quadro dell’intensificazione dei servizi di prevenzione generale e di controllo economico del territorio, in relazione soprattutto all’abusivismo commerciale ed alla tutela della salute pubblica.

I pazienti, ovviamente, erano all’oscuro della situazione: non sapevano di mettersi nelle mani di un finto dentista.

Potrebbe anche interessarti