Rione Sanità, la camorra non si ferma neanche davanti ai bambini: spari fuori ad un asilo

stese

Ancora spari al Rione Sanità. A denunciarlo è Ivo Poggiani, presidente della 3a Municipalità, con un post su Facebook. Questa volta, esponenti della camorra hanno sparato all’esterno di un asilo nido.

Ancora da chiarire le dinamiche di quella che sembra essere l’ennesima stesa intimidatoria. Secondo quanto riportato da Internapoli.it, sarebbero stati esplosi due colpi di pistola. Al momento, non ci sono feriti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più