Video. Il parrucchiere antiracket da de Magistris: “Mi hai preso per il c**o”

Nell’ultima puntata di Nemo – nessuno escluso, andata in onda ieri sera su Rai 2, c’è stato spazio per parlare di Salvatore Castelluccio, il parrucchiere che denunciò la camorra. Di lui, della sua storia e del suo negozio ve ne abbiamo parlato già in passato, denunciando una mancanza di attenzione da parte delle istituzioni.

Nel servizio di Nemo, il parrucchiere riesce ad incontrare il sindaco di Napoli Luigi de Magistris: “Vorrei incontrare un’ultima volta il sindaco di Napoli. Non riesco ad andarmene da questa città senza prima averlo incontrato“. Castelluccio non trattiene l’emozione e sfoga tutta la sua rabbia.

LEGGI ANCHE
Piero Pelù canta con 11 giovani napoletani un testo sul riscatto sociale

Ho chiuso. Abbiamo perso, sindaco. Lei si è visto solo in campagna elettorale. Ho combattuto due anni da solo, e oggi ho chiuso. Mi sento abbandonato sia da lei che dalla città“. Parole forti quelle pronunciate da Castelluccio, alle quali de Magistris cerca di rispondere così: “Da parte mia c’è stata la massima attenzione, non ricordo se sono venuto nel suo negozio due volte o addirittura tre“.

E questa è la massima attenzione? Il sindaco di Napoli mi ha preso un’altra volta per il culo“. Di seguito, il video con un estratto del servizio andato in onda:

LEGGI ANCHE
Vietato Sputare, soprattutto se sei immigrato, lo dice la legge!

Potrebbe anche interessarti