Nunzia muore a 24 anni dopo una serata in discoteca: la vicenda

Annunziata Colurciello, ma conosciuta da tutti come Nunzia, questo era il nome della 24enne morta nella notte tra sabato e domenica nella località di Guastalla, nella Bassa reggiana.

La giovane era originaria di Napoli, ma da alcuni anni si era trasferita nel Mantovano, dove lavorava come barista. La vicenda del suo decesso non è ancora chiara agli inquirenti che continuano ad indagare. Secondo una prima ricostruzione, avvalorata anche da testimonianze di amici, Nunzia aveva trascorso una serata in discoteca insieme ad alcuni amici.

Durante il tragitto di ritorno la giovane aveva già accusato un malessere generale. Condizioni che si sarebbero poi aggravate precipitosamente fino a condurla alla morte. Il corpo della donna è stato ritrovato nella casa degli amici che la ospitavano per la notte.

Ora la Procura di Reggio Emilia ha già disposto un’autopsia sul corpo della ragazza, per certificare se la giovane abbia ingerito sostante stupefacenti e letali.

Potrebbe anche interessarti