Agguato a Napoli, Di Maio: “Questo schifo deve finire, Napoli merita di più”


Anche il vicepremier Luigi Di Maio ha commentato l’agguato di camorra avvenuto ieri pomeriggio a Napoli, in piazza Nazionale. Il leader del Movimento 5 stelle ha espresso tutta la sua vicinanza alla piccola bambina ferita, colpita da un proiettile che le ha lacerato i polmoni. Le sue condizioni, per il momento, restano gravi.

Napoli non è questo e merita molto di più“, scrive Di Maio in un tweet pubblicato intorno alle ore 23 di ieri. “Spari in centro e a farne le spese è una piccola innocente di 4 anni gravemente ferita e a cui va il mio pensiero. Questo schifo deve finire – ha proseguito -, questa gente deve pagare“.

Non sono mancate reazioni, in merito a questo episodio, da parte di altri esponenti del mondo politico. Il Presidente della Camera Roberto Fico ha lanciato un chiaro messaggio a Matteo Salvini: “Mi aspetto che il ministro dell’Interno attenzioni Napoli ai massimi livelli. Io ho parlato e portato la questione all’attenzione di polizia e dirigenti. Dobbiamo debellare questo fenomeno. Bisogna agire“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più