Il New York Times incantato da Napoli: “Una città gloriosa. Visitate questa capitale”

napoli 36 ore new york times

Si parla di Napoli sul The New York Times. Una giornalista statunitense, Laura Rysman, ha infatti scritto un articolo, intitolato 36 hours in Naples, Italy, in cui parla del capoluogo partenopeo, si tratta di una vera e propria guida, nella quale si spiega a chi vorrà leggerla, come visitare Napoli in 36 ore.

La scrittrice incanta chi legge, queste le sue parole sul New York Times: Una città gloriosa, nota per la sua vitalità, con un’ombra di minaccia, ora pullula di visitatori, in questa Capitale del Mediterraneo, sorvegliata dal Vesuvio, il numero di turisti è più che raddoppiato dal 2010. I crimini sono diminuiti (in particolare il tasso di omicidi e l’immondizia è diminuita).

“Gli apprezzati romanzi napoletani di Elena Ferrante e gli adattamenti della Hbo, insieme ai grintosi libri, serie tv e film su Gomorra, hanno destato curiosità per una città, che in passato era considerata solo un trampolino di lancio per andare a Capri, Amalfi e Ischia. E mentre il Museo Archeologico, con la sua straordinaria collezione viene un po’ trascurato, l’arte, la scena sociale, il cibo rappresentano un’ottimistica visione che ricorda i fasti del Grand Tour”.

La giornalista parla di alcuni luoghi simbolo della città come il museo archeologico ma, si concentra anche su argomenti un po’ più frivoli ma non meno interessanti come le vie dello shopping e degli aperitivi.

Arrivati ancora una volta anche in America, possiamo ritenerci soddisfatti di vivere in una città che fa invidia a molti.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più