Maltempo, la tormenta fa volare una canna fumaria su un terrazzo abitato

terrazzo maltempo
Foto di Stefano Colasurdo

Napoli– La tormenta di questi giorni ha trasportato una canna fumaria caduta da chissà dove, fino ad un terrazzo di un’abitazione del Quartiere Sanità. Fortunatamente nessuno si trovava lì in quel momento, perché lo schianto avrebbe potuto essere fatale.

Non si è trattato come spesso accade di un calzino, di foglie o di qualche altra cosa leggera. Questa volta il vento ha davvero esagerato, ha voluto mostrare tutta la sua potenza e tutta la sua pericolosità in questo terrazzo della Sanità.

Incredibile cosa sta succedendo in città con queste tormente: alberi sradicati, voragini enormi, ed ora anche una canna fumaria completamente in ferro, rigorosamente arrugginito, caduto nel terrazzino di una casa abitate da studentesse. Oltre a questo pesantissimo oggetto è stata rinvenuta anche una griglia per la brace.

terrazzo Sanità griglia
Foto di Stefano Colasurdo

I cittadini sono davvero stufi di questi disagi legati al maltempo. Certo non è colpa di nessuno se piove, fa freddo e c’è vento, ma sicuramente si possono migliorare le condizioni degli edifici ed effettuare quanta più manutenzione possibile laddove ce ne sia bisogno.

Queste le parole di una delle studentesse che abitano in questa casa: “Non ho avuto paura perché in quel momento non ero in casa, ma pensare che lì fuori avrebbe potuto trovarsi qualcuno mi ha spaventata. Mi ha impressionato perché è un oggetto molto pesante che avrebbe potuto fare molto male a qualcuno. Da quando abbiamo visto cosa è successo siamo costretti a vivere con il balcone chiuso per la paura che cada qualche altra cosa del genere.”

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più