Parco dei Quartieri Spagnoli chiuso dal 23 dicembre per abbattimento alberi: residenti chiedono chiarimenti

Parco dei Quartieri SpagnoliNapoli – Il Parco dei Quartieri Spagnoli è chiuso ormai dal 23 dicembre. Anche in questa area verde, come successo in precedenza anche ad altri parchi, hanno dovuto rimuovere alcuni alberi pericolanti.

Il parco dei Quartieri Spagnoli che oggi occupa la struttura che in passato era un ex ospedale militare, è l’unica area verde di tutta la zona. La struttura già nell’ultimo anno ha presentato diversi problemi con i tagli del personale che hanno ridotto le ore di apertura.

Questo era già un grave danno per i residenti che utilizzavano quell’area per evadere dalla routine quotidiana, o per chi portava il cane a spasso. Ci fu addirittura la sospensione degli allenamenti di una squadra di calcio per la chiusura pomeridiana.

Dal 23 dicembre le cose sono precipitate. Quel giorno fu affisso il cartello che vedete in foto. Una chiusura forzata a causa di alberi pericolanti. Questi lavori però si stanno protraendo fino a data da destinarsi e sta diventando un caso perché gli alberi all’interno non sono in gran numero.

I residenti vogliono dei chiarimenti da parte del Comune per poter riprendere la propria attività all’interno di un parco che sta ormai decadendo per mancanza di fondi. Chiedono spiegazioni perché nessuno ne parla, sui siti del comune e della municipalità, e su tutte le pagine facebook nessuno spiega cosa stia succedendo

Potrebbe anche interessarti