Napoli: 18 sanitari isolati, hanno avuto contatti con un caso sospetto di Coronavirus

coronavirus villa betaniaNapoli18 sanitari dell’ospedale evangelico Villa Betania sono stati messi in isolamento, per aver avuto contatti con un caso sospetto di Coronavirus. Si tratta di donna che al momento è ricoverata al Cotugno per accertamenti.

L’ospedale evangelico di Villa Betania ha infatti riscontrato. nei giorni scorsi, un caso sospetto di Coronavirus. Questi ha allertato l’autorità che hanno subito isolato i dipendenti a rischio. I sanitari in questioni sono quelli che hanno avuto in cura il paziente o che comunque hanno avuto con questa persona, dei contatti.

Certo, si tratta solo di precauzione. Al momento infatti non sono ancora arrivate notizie sull’esito del tampone effettuato su questa persona. Se dovesse risultare negativo, allora i 18 sanitari potrebbero riprendere normalmente servizio.

Queste le parole del presidente della Fondazione Evangelica Betania, riportate dal Mattino: “In data 1 marzo si è presentata presso il pronto soccorso una paziente. Successivamente alla sua dimissione al suo domicilio, il 5 marzo è stata ricoverata all’ospedale Cotugno per sospetto clinico di infezione da Covid-19.

“Per questo motivo, a far data dal 5 marzo è stato disposto a scopo precauzionale dalla nostra direzione sanitaria l’allontanamento dal lavoro e l’isolamento fiduciario a domicilio del nostro personale. 18 dipendenti, che hanno partecipato all’assistenza della paziente”.

L’attenzione deve essere veramente massima e bisogna fare il possibile per evitare il contagio che aumenta ogni giorno di più.

Potrebbe anche interessarti