Coronavirus, Napoli pronta alla vaccinazione di massa: scelto lo Stadio Collana

Stadio Collana

Dopo l’ok dell’Ema per il vaccino Astrazeneca, la campagna vaccini procede a pieno ritmo con un centro vaccinale allo Stadio Collana. Dopo la nomina del generale Francesco Paolo Figliuolo, le regioni italiane si sono attivate per indicare un impianto sportivo per rendere possibile la campagna vaccinale e utilizzare tutte le strutture a disposizione per procedere il più velocemente possibile.

A farlo sapere è il Coni Campania, il quale ricorda la richiesta di Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, che poche settimane fa ha sostituito Domenico Arcuri, di individuare in ogni capoluogo di provincia di ogni regione una location sportiva da poter utilizzare come centro di vaccinazione per il Coronavirus. A Napoli è stato scelto lo Stadio Collana del quartiere Vomero che farà da hub sportivo per procedere a velocità spedita alla somministrazione dei vaccini. È questa, d’altra parte, la direzione indicata più volte dal presidente Mario Draghi in diversi suoi interventi.

Come rende noto il Coni, la Regione Campania con le istituzioni locali sta provvedendo ad individuare altre sedi, come impianti sportivi, nelle varie province. I vaccini che saranno somministrati allo Stadio Collana sono quelli destinati ai medici Fmsi, Federazione Medico Sportiva Italiana.

 

Potrebbe anche interessarti