Napoli, De Luca lancia un appello: “Vaccinatevi in massa. Troppa gente non risponde alle chiamate”

de luca

Durante l’incontro con la stampa per la presentazione del calendario di eventi in onore di Enrico Caruso, il presidente della Campania Vincenzo De Luca ha fatto il punto anche sulle vaccinazioni anti covid in regione. Il Presidente ha voluto lanciare un appello ai cittadini di Napoli.

Andate a vaccinarvi in massa. Mi segnalano che decine di migliaia di cittadini non rispondono alla chiamata per la vaccinazione. Non è possibile, noi ci siamo dati l’obbiettivo di vaccinare tutta la città di Napoli per inizio Luglio, ma i cittadini devono rispondere. C’è qualche comportamento di irresponsabilità che deve essere eliminato. Il mio appello è per i cittadini di Napoli città.

Abbiate senso di responsabilità, nessuno si senta tranquillo, non fate i furbi perché abbiamo ancora migliaia di persone che non hanno ricevuto il vaccino. Napoli covid free ad inizio luglio può essere un grande risultato anche per la promozione turistica quindi chiedo l’aiuto dei cittadini“.

Per quanto riguarda invece la questione AstraZeneca e le polemiche degli ultimi giorni riguatanti gli open day per i giovani, De Luca ha precisato: “Non ci saranno Open Day con AstraZeneca, abbiamo per la verità anche molte dosi di Pfizer e di Moderna, poche di Johnson. Vaccineremo quindi con vaccini per i quali non c’è nessun problema. Con AstraZeneca faremo solo le seconde dosi per completare il ciclo di vaccinazioni, anche perché chi ha fatto la prima dose e non ha avuto problemi può fare tranquillamente anche il richiamo“.

Potrebbe anche interessarti