MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Pozzuoli, muore a 32 anni per la variante Delta: non era vaccinato

pozzuoli variante deltaLa variante Delta continua a diffondersi a macchia d’olio e a mietere vittime, in particolare tra i non vaccinati: è il caso di un giovane di Pozzuoli, morto a soli 32 anni dopo aver contratto la mutazione del covid. A riportare la notizia è Il Mattino.

Secondo quanto si apprende, il ragazzo, residente nel comune flegreo, era da poco tornato dalle vacanze quando ha cominciato a manifestare tutti i sintomi dell’infezione. A quel punto il ragazzo si sarebbe rivolto al medico curante e avrebbe cominciato la terapia antibiotica, come da prassi in questi casi.

La situazione, tuttavia, è degenerata velocemente, tanto che il ragazzo è stato dapprima ricoverato all’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, e in seguito è stato deciso il trasferimento al Cotugno di Napoli. Qui le sue condizioni sono ulteriormente peggiorate e per lui non c’è stato più nulla da fare: il 32enne di Pozzuoli è deceduto nella notte a causa della variante Delta.

Una notizia che lascia di stucco, e che al tempo stesso ci fa comprendere ancora di più quale sia l’importanza del vaccino, in un momento storico in cui la nuova mutazione del coronavirus sembra non lasciare scampo a nessuno. Tra le vittime della variante l’imprenditore napoletano Paolo Tortora, che si era rifiutato di farsi somministrare il vaccino nonostante si portasse dietro una fragilità a livello polmonare.

Potrebbe anche interessarti