Oro rosso, che passione: riapre i battenti la Maison Liverino, museo privato del corallo

Torre del Greco. A Torre del Greco, a Napoli, in Campania e nel mondo intero se dici corallo dici Liverino. Domenica prossima, 19 marzo, un evento unico: riapre i battenti la Maison Liverino, con la sua splendida collezione privata di oro rosso e cammei.

L’associazione Culturale “MilleLune” ha organizzato un tour rarissimo nel museo di Montedoro scavato all’interno roccia vulcanica a sei metri di profondità. Un affascinante viaggio alla scoperta di un luogo esclusivo, custode di opere d’arte di inestimabile valore: collezioni di coralli, cammei e pietre preziose.

La storia della famiglia inizia nel lontano 1894, quando il capostipite Basilio Liverino, con intraprendenza e spirito avventuriero, acquistò la sua prima corallina, gettando le fondamenta per lo sviluppo di un’azienda che in più di 120 anni di storia ha reso Torre del Greco la capitale mondiale degli artisti dell’Oro Rosso.  “Non mi definisco un gioielliere, piuttosto un artigiano – le parole di Luigi Liverino – Il mio intento è realizzare pezzi unici, con forme nuove mai viste, piccoli capolavori artigianali creati solo ed esclusivamente con corallo e pietre semi-preziose”.

[youtube height=”360″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=BLkNBj43Jtw[/youtube]
LEGGI ANCHE
Le Cento fontane: storia e degrado

Luogo d’incontro:

Via Montedoro, 61 – Torre del Greco (Si consiglia uscita Autostrada Torre del Greco), ore: 10:00. Contributo associativo €10.

Info & Prenotazioni 3298489445 / 3478075002
Oppure inviare mail a felicia.paragliola81@libero.it
specificando nominativo, numero dei partecipanti e recapito telefonico.

L’evento si terrà al raggiungimento di un minimo di 25 partecipanti

Potrebbe anche interessarti