Turris Potenza 0 a 2: seconda sconfitta stagionale per i corallini

turris potenzaTurris Potenza – nona giornata di Lega Pro girone C. Allo stadio “Amerigo Liguori” di Torre del Greco va di scena il match tra Turris e Potenza tra certezze ed incognite. La certezza è che la Turris si è candidata come outsider della competizione con i suoi 14 punti in classifica (una partita in meno) e le convincenti ultime 2 partite contro Avellino e Casertana. Potenza invece che arriva da una striscia di risultati non propriamente felici e per questo motivo in settimana c’è stato il cambio al comando della panchina con l’arrivo di mister Ezio Capuano.

Turris Potenza: il match

Un primo tempo molto duro sul piano agonistico con tante proteste all’indirizzo dell’arbitro da una parte e dall’altra. Inizio forte da parte del Potenza che, nei primi 15 minuti, con due tiri da fuori aria impensierisce i corallini, mentre in area di rigore – da corner – si divora un gol praticamente già fatto. Prima occasione per i corallini che arriva al ridosso del 40′ con uno scambio che porta alla conclusione di Giannone che però finisce alta. A fine frazione la Turris si divora un gol all’interno dell’area di rigore con Da Dalt che da posizione molto favorevole grazia il Potenza.

Secondo tempo che inizia in salita per la Turris. Dopo 10 minuti il Potenza passa in vantaggio grazie al gol del numero 9 Cianci che con un gran colpo di testa insacca il pallone in rete. Turris mai troppo pericolosa e al 30′ il Potenza trova il gol dello 0 a 2 grazie ad un calcio di rigore messo a segno da Cianci. Corallini che provano nel finale di partita a riaprire il match ma senza convinzione e senza mai creare grossi grattacapi al portiere avversario. Potenza che ha preparato benissimo la partita ed è riuscita a giocare la gara che aveva studiato con una difesa blindatissima e una pressione asfissiante sui giocatori avversari.

Le due compagini hanno avuto in comune una grande figura, quella di Vincenzo Strino, ex portiere e vera e unica bandiera dei corallini. A Strino infatti è dedicata la tribuna e stamattina è stata dedicata anche una targa celebrativa – all’esterno del settore distinti – alla presenza di una delegazione corallina, del vicesindaco di Torre del Greco Luisa Refuto e della figlia di Vincenzo Strino, Tania Strino.

 

TARGA COMMEMORATIVA A STRINO: LA PARTECIPAZIONE DELLA TURRIS

Una delegazione della Turris – composta dal presidente…

Pubblicato da SS Turris Calcio Srl su Domenica 8 novembre 2020

Le altre partite del girone si sono concluse con la schiacciante vittoria della Ternana per 0 a 5 in casa della Cavese. Alle 15 si sono giocati i match; Avellino Catanzaro (1 a 3) e Viterbese Paganese ( 0 a 1), giocata anche Bari Juve Stabia alle 17.30 finita 2 a 0 per i padroni di casa. Rinviate causa focolai di covid il derby Bisceglie Monopoli e la partita tra Vibonese e Foggia. Posticipo serale per Virtus Francavilla e Casertana mentre domani, grande derby in Sicilia tra Palermo e Catania.

La prossima giornata vedrà in scena il turno infrasettimanale con la Turris che, mercoledì 11 novembre alle ore 15, farà visita al Foggia.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più