La Turris riparte da Manzo e De Carlo: “Orgogliosi di ritornare a Torre. In campo daremo l’anima”

manzo e de carlo

In occasione della presentazione della nuova Turris di Giuseppe Giugliano, erano presenti anche i primi due nuovi acquisti della società: Ciro Manzo e Vittorio De Carlo. I due ex torresi rappresentano i primi, fondamentali tasselli di una rosa che dovrà lottare al massimo per conquistare la promozione in Serie D.

“Un mio amico, in questi giorni, mi ha confessato che non crede in questo nuovo progetto – rivela Manzo in conferenza – eppure mi chiedo come sia possibile pensare ciò, dal momento che la società vuole cercare di tutelare il più possibile la piazza. Per questo dico che persone del genere, che contestano a priori, possono benissimo restare a casa. Questo progetto deve essere appoggiato il più possibile”. Il centrocampista corallino si sbilancia poi sull’esito di questa stagione: “Se non vinciamo quest’anno, vorrà dire che avremo fallito”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche De Carlo, il quale ringrazia “il direttore Vitaglione ed il presidente Giugliano. Sono orgoglioso di ritornare a Torre del Greco. Prometto che daremo l’anima ogni domenica, ma spero che tutti remerete nella stessa direzione. Solo così potremo festeggiare al meglio i 70 anni della Turris, vincendo il campionato“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più