VIDEO. Casoria, aggrediscono donna in pieno giorno nel suo palazzo: presi soldi e fede

casoria donna palazzoEnnesima aggressione in pieno giorno. Dopo i casi di scippo e violenza sessuale di Napoli, ancora una volta è una donna a farne le spese. Una signora a Casoria infatti entra nel proprio palazzo ma due uomini la seguono e approfittano del portone che resta aperto.

CASORIA, DONNA AGGREDITA NEL PROPRIO PALAZZO IN PIENO GIORNO

Sono appena le 13.44 del 25 marzo, come mostra un video delle telecamere interne all’androne che riprendono tutta la scena. I due puntano subito alla borsa, la afferrano e strattonano la donna. Lei cerca in tutti i modi di reagire ma nulla può contro due uomini che le rubano anche la fede e svuotano la borsa mirando dritti al portafoglio. Soltanto dopo un minuto interviene un condomino ma ormai i ladri hanno ottenuto quello che volevano e la signora si siede a terra, provata dallo spavento e dal dolore. A denunciare l’episodio, in un video postato sul suo profilo Faecbook è il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che riporta la segnalazione di una cittadina:

Consigliere, le giro il video di una rapina consumata in pieno giorno a Casoria in via Kennedy. Due lestofanti vigliacchi rubano la fede a una povera signora, la seguono all‘ interno del palazzo e la rapinano. Ormai a Casoria siamo in balia di questi delinquenti e nessuno fa niente”.

LE PAROLE DI BORRELLI

Questo il commento del consigliere:

Il crimine e la violenza stanno prendendo la meglio ed i delinquenti diventano sempre più sfrontati e sfacciati, non temono neanche di agire in pieno giorno. Questo anche perché il sistema giudiziario non prevede la certezza delle condanne e quindi anche un criminale violento frequentemente si fa soltanto pochi giorni di carcere. Le cose vanno cambiate ed il Prefetto e il Questore devono intervenire attuando un piano radicale per arginare questa ondata di criminalità”.

Potrebbe anche interessarti