Caserta, 60enne salvato dai Vigili del Fuoco: era rimasto incastrato tra le lamiere del tir

vigili incastratoMattinata intensa per i Vigili del Fuoco di Caserta che sono stati impegnati a spegnere un incendio all’interno di un’abitazione e a mettere in salvo un automobilista rimasto bloccato nel suo automezzo dopo un incidente. Per fortuna nessuna delle persone coinvolte è rimasta ferita gravemente.

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE, SALVATO UN 60ENNE INCASTRATO TRA LE LAMIERE DI UN TIR

Come reso noto attraverso un comunicato, verso le ore 12:25 una squadra dei Vigili del fuoco di Caserta e precisamente del Distaccamento di Marcianise è intervenuta sull’autostrada A1 tra il casello di Santa Maria Capua Vetere ed il casello di Capua, al Km 728+400 in direzione Nord, per un’incidente stradale con un’autoarticolato coinvolto. I Vigili del Fuoco, una volta giunti sul posto, hanno soccorso un uomo di circa 60 anni di nazionalità straniera che, sbandando con il proprio autotreno per cause ancora da accertare, finiva la sua corsa sulle barriere laterali della strada. I Vigili del Fuoco, dopo aver tagliato le lamiere della cabina con le attrezzature loro in dotazione, sono riusciti a liberare la persona ferita e a consegnarlo alle cure del 118 presente sul posto con un’ambulanza. Successivamente i Vigli del Fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza il veicolo per il successivo recupero. Sul posto è intervenuta anche un’autogru proveniente dalla sede centrale del Comando per le operazioni di supporto alla squadra intervenuta. L’arteria autostradale è stata chiusa per qualche ora.

INCENDIO IN UNA CASA

Questa mattina verso le ore 10:53 una squadra del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta e precisamente del distaccamento di Marcianise è intervenuta in via Scarlatti nel comune di Marcianise allertati dai residenti per un incendio in un appartamento. Giunti sul posto i Vigili del Fuoco hanno trovato un incendio che si era sviluppato all’interno di un appartamento sito al piano terra di un palazzo di 2 piani, con il fumo nero e denso che aveva invaso anche le scale. Immediatamente si interveniva entrando all’interno dell’appartamento e spegnendo l’incendio che dalla cameretta si stava propagando al resto dell’immobile. Grazie all’azione repentina dei Vigili del Fuoco sono stati limitati i danni evitando che le fiamme si propagassero anche alle altre abitazioni adiacenti. Illesi i tre occupanti dell’appartamento, una donna con due bambini, fuggiti via subito dopo aver visto le fiamme.


Segui Vesuviolive.it su:

Potrebbe anche interessarti