Scoppia un incendio in una casa nel Casertano, un cagnolino perde i sensi: salvato dai Vigili del Fuoco

incendio cagnolino
Foto Vigili del Fuoco

Giornata impegnativa per i vigili del Fuoco della Campania anche a causa delle alte temperature. In particolare ieri pomeriggio verso le 15 una squadra  del comando provinciale di Caserta proveniente dalla sede centrale del Comando è intervenuta per un incendio scoppiato in una mansarda nel comune di Casapulla.

SCOPPIA UN INCENDIO IN UN APPARTAMENTO, VIGILI DEL FUOCO SALVANO CAGNOLINO

L’appartamento, situato all ultimo piano di un palazzo, è stato raggiungo dai pompieri che hanno cercato di spegnere le fiamme. Durante le operazioni si sono però accorti che all’interno della casa c’era un cagnolino di razza ” bulldog francese” che era rimasto intrappolato nell’incendio e che purtroppo aveva perso i sensi per aver respirato il fumo. A questo punto, i Vigili del Fuoco, hanno iniziato una manovra di rianimazione al cagnolino utilizzando anche una bombola di aria loro in dotazione riuscendo a rianimare l’animale e a consegnarlo alle cure di un veterinario intervenuto su segnalazione della sala operativa del Comando provinciale.

Sul posto è intervenuta anche un’ autobotte dalla sede centrale del Comando per dare supporto nelle operazioni di spegnimento dell’incendio. L’azione repentina dei Vigili del Fuoco, oltre a salvare il cagnolino ha evitato che l’incendio si propagasse anche alle strutture limitrofe. Una volta spento l’incendio l’appartamento veniva messo in sicurezza dai Vigili del Fuoco.

INCENDI SUL VESUVIO

Un vasto incendio ieri è scoppiato anche nei Comuni limitrofi al Vesuvio e ha distrutto circa 2 ettari di terreno. Sono stati impegnati nelle operazioni di spegnimento anche alcuni elicotteri della Protezione Civile.


Potrebbe anche interessarti