Ercolano, passeggiata antiracket contro la camorra: cittadini, studenti ed istituzioni per combattere il pizzo

Ercolano, marcia antiracket

Ercolano, marcia antiracket: istituzioni e studenti per le strade della città.

Ercolano, marcia antiracket il 5 dicembre

Si terrà lunedì 5 dicembre 2022 la “Passeggiata Antiracket” per le strade della città di Ercolano. Un momento simbolico della lotta alla camorra; infatti, proprio in questo periodo, prima “marciavano” i boss della camorra per imporre il pizzo ai commercianti e agli imprenditori.

Adesso lungo lo stesso tragitto marceranno gli studenti, l’associazione FAI-Antiracket, la politica e i vertici della magistratura e delle forze dell’ordine per portare un messaggio di libertà. La manifestazione organizzata di concerto dal Comune di Ercolano e dall’Associazione Fai Antiracket, presieduta da Pasquale Del Prete, prenderà il via alle ore 9.30 di lunedì da Palazzo di Città (Corso Ercolano, 39).

In un momento in cui la criminalità organizzata, con l’approssimarsi delle festività natalizie, era tra i negozi a chiedere il pizzo, ora tra i commercianti ci sono le istituzioni e la politica sana. Indietro non si torna e appuntamenti come questi, che possono apparire simbolici, ci permettono di ribadire con forza che bisogna continuare a denunciare, perché la denuncia è l’unico atto che garantisce libertà” – spiega Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano e vicepresidente nazionale Anci.

La passeggiata si concluderà al Museo Archeologico Virtuale dove si terrà un momento di confronto con la città.


Potrebbe anche interessarti