Napoli, aggredito per le avances alla sua fidanzatina: 14enne con trauma cranico

Un 14enne è stato ferito a Napoli durante un’aggressione. Secondo le prime ricostruzioni fatte dagli inquirenti dietro il gesto violento ci sarebbero degli apprezzamenti fatti alla sua fidanzatina.

Napoli, 14enne aggredito

A dirlo è Ansa.it. Verso la mezzanotte, in via Carducci, nel quartiere Chiaia, i Carabinieri, durante il servizio di controllo della movida, sarebbero stati avvicinati dal ragazzino ferito che chiedeva aiuto. Il giovane era in compagnia della sua fidanzatina.

Secondo una prima ricostruzione il 14enne sarebbe stato aggredito da un suo coetaneo a causa delle avances fatte alla fidanzata. Il minore, affidato a sua madre, è stato visitato dai sanitari del 118 e refertato per trauma cranico.

Il ragazzino è stato poi condotto all’ospedale Cardarelli per tutte le cure del caso.

Potrebbe anche interessarti