Stazione metro Duomo, non ancora completata già è stata vandalizzata

E’ stata sfregiata dai vandali la stazione Duomo della metro a Napoli. La fermata non è stata ancora completata e già è coperta di scarabocchi con vernice spray.

Oramai siamo al paradosso che una stazione prima ancora di essere completata – dichiarano il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de la radiazza Gianni Simioli che da anni combattono contro la devastazione dei monumenti a Napoli e provincia – già è deturpata. I vandali sono più rapidi di chiunque. A distruggere sono i più bravi del mondo. E’ davvero sconfortante rendersi conto di quanta inciviltà e disamore ci sai verso la città da parte di questi sottosviluppati“.

Stazione metro Duomo, inaugurata solo 8 mesi fa

La nuova fermata era stata inaugurata il 6 agosto scorso, dopo 20 anni di lavori. L’opera che porta la firma dell’archistar Massimiliano Fuksas, ha al suo interno un museo con gli eccezionali ritrovamenti archeologici fatti durante gli scavi. Trovati resti del tempio isolimpico, dove sono state rinvenute anche delle epigrafi con i nomi degli antichi atleti. Qui è stato rinvenuto il Complesso monumentale dei giochi olimpici in onore dell’Imperatore Augusto a imitazione dei giochi di Olimpia, composto da un Tempio e un Portico e resti delle Mura di Fortificazione della città tra via Duomo e via Filangieri.

Potrebbe anche interessarti