Teatro San Carlo: l’incasso del balletto sarà devoluto ai profughi ucraini

san carlo ballettoContinua la solidarietà di Napoli nei confronti del popolo Ucraino. Se in molti hanno messo a disposizione le loro abitazioni private e altri stanno donando beni e medicine, ora arriva una bella iniziativa che coinvolge il teatro San Carlo. La programmazione degli spettacoli infatti continua ma non si può non pensare a quello che sta accadendo in Europa.

TEATRO SAN CARLO, INCASSO DEL BALLETTO DEVOLUTO AI PROFUGHI UCRAINI

Così si è deciso di devolvere l’intero incasso del balletto di George Balanchine e Kenneth MacMillan “I Maestri del XX secolo” in programma giovedì 10 marzo alle ore 21.00 al Teatro San Carlo in favore dei profughi di guerra provenienti dall’Ucraina. Come reso noto in un comunicato, l’iniziativa benefica è organizzata in collaborazione con il Comune di Napoli, in particolare con l’Assessorato alle Politiche Sociali, la Croce rossa Italiana Comitato di Napoli e il Consolato Generale dell’Ucraina a Napoli.

Il Teatro di San Carlo come istituzione culturale non può restare indifferente di fronte alla tragedia della guerra che ha colpito il popolo ucraino – afferma il sovrintendente Stéphane Lissner – popolo a noi particolarmente vicino e che ha proprio qui Napoli una delle sue più grandi comunità in Europa. Il Teatro come luogo d’arte è per definizione un crocevia di culture che si incontrano, presidio di pace e fraternità”.

L’incasso sarà devoluto alla Croce rossa Italiana Comitato di Napoli:

Siamo molto grati al Teatro San Carlo per questa meravigliosa e straordinaria serata – dichiara in proposito il presidente della Croce rossa Italiana di Napoli Paolo Monorchio – resa ancora di più commovente per quanto di drammatico e terribile sta avvenendo in Ucraina. Un ringraziamento particolare al sovrintendente Stéphane Lissner ed al Direttore Generale, Emmanuela Spedaliere per la sensibilità dimostrata e per aver voluto la Croce rossa Italiana di Napoli al proprio fianco. Ancora una volta il Teatro San Carlo e la Città di Napoli dimostrano la propria umanità oltre ad avere sempre un grande cuore”.

Attraverso i canali social del Teatro inoltre, un appello alla pace e alla solidarietà è stato lanciato da Karina Samoylenko, ballerina del corpo di ballo del Massimo napoletano, nata da madre ucraina e padre russo:
Sono nata in Italia – ha affermato – ma mia madre è ucraina e il mio papà è russo e per questo mi sono sempre sentita un po’ speciale. In questo momento di conflitto vorrei mandare un messaggio di pace. Io, come tanti, sono la dimostrazione di quanto può nascere dall’amore di questi due paesi. Ci tengo tantissimo a ringraziare tutto il Teatro per l’iniziativa di solidarietà che sta promuovendo, con l’augurio che tutto possa finire presto”.

LE INFO SUL BALLETTO

Sul sito del teatro San Carlo i costi e le info sullo spettacolo:

GEORGE BALANCHINE / KENNETH MACMILLAN
I Maestri del XX secolo

Dmitrij Šostakovič 
Concerto
Coreografia | Kenneth MacMillan
Coreografo per la ripresa | Julie Lincoln
Pianista | Sepp Grotenhuis
Repétitéur | Robert Tewsley
Costumi |Jürgen Rose
Luci |John B Read

1° Movimento | Donna CLAUDIA D’ANTONIO (5, 6, 9 ore 21, 10 ore 17) / GIORGIA PASINI (8, 9 ore 17, 10 ore 21)
1° Movimento | Uomo SALVATORE MANZO
2° Movimento | Donna LUISA IELUZZI (5, 6, 8 ore 17, 9, 10 ore 21) / MARTINA AFFATICATO (8 ore 21, 10 ore 17)
2° Movimento | Uomo STANISLAO CAPISSI (5, 6, 8 ore 17, 9, 10 ore 21) / ERTUGREL GJONI (8 ore 21, 10 ore 17)
3° Movimento | Donna CHIARA AMAZIO (5, 6, 10 ore 17) / ANNALINA NUZZO (8 ore 17, 9 ore 17, 10 ore 21) / IRENE DE ROSA (8 ore 21, 9 ore 21)

Pëtr Il’ič Čajkovskij
Tema e Variazioni
Coreografia | George Balanchine  
Maître de ballet e repetiteur | Sandra Jennings
Costumi |Giusi Giustino

Luci riprese da Nunzio Perella

Solisti|
Donna ANNA CHIARA AMIRANTE (5, 6, 8 ore 17, 9 ore 21, 10 ore 17) / CLAUDIA D’ANTONIO (8 ore 21, 9 ore 17, 10 ore 21)
Uomo LUIS DAVID VALLE PONCE

Direttore | Hilari García♭
♭debutto al Teatro di San Carlo

Orchestra e Balletto del Teatro di San Carlo
Direttore del Balletto | Clotilde Vayer
Teatro di San Carlo
sabato 5 marzo 2022, ore 20:00 
domenica 6 marzo 2022, ore 17:00 
martedì 8 marzo 2022, ore 17:00 
martedì 8 marzo 2022, ore 21:00 
mercoledì 9 marzo 2022, ore 17:00
mercoledì 9 marzo 2022, ore 21:00 
giovedì 10 marzo 2022, ore 17:00 
giovedì 10 marzo 2022   21:00

Potrebbe anche interessarti