Concorsone al Comune di Napoli 2022, 1394 posti per diplomati e laureati: il bando e come fare domanda

Concorsone
Concorsone

Concorso Comune di Napoli 2022. Finalmente è stato pubblicato il bando per il maxi concorso del Comune di Napoli 2022 che prevede 1394 assunzioni.

Centinaia di posti al Comune di Napoli e Città Metropolitana di Napoli dove si cercano tantissimi profili. Il Comune precisa che gli assunti inizieranno a prestare servizio già a fine 2022. Le assunzioni saranno a tempo indeterminato e determinato, aperte sia a laureati che a diplomati.

Concorso Comune di Napoli 2022: i profili ricercati

I profili ricercati dal Comune di Napoli attraverso i concorsi saranno divisi tra la categoria C (diplomati) e categoria D (laureati). Le destinazioni possibili saranno divise tra Comune di Napoli e Città Metropolitana di Napoli.

I profili ricercati: diplomati

215 Agenti di Polizia Locale (210 a tempo indeterminato, 5 a tempo determinato).
176 Istruttori amministrativi;
140 Istruttori tecnici (135 a tempo indeterminato, 5 a tempo determinato);
130 Istruttori contabili (100 a tempo indeterminato, 30 a tempo determinato);
50 Maestri
36 Istruttori informatici (33 a tempo indeterminato, 3 a tempo determinato);
10 Istruttori cultura e promozione del territorio;
5 Istruttori comunicazione e/o informazione;
Per quanto riguarda i laureati invece:

I profili ricercati: laureati

169 Istruttori direttivi amministrativi (100 a tempo indeterminato, 69 a tempo determinato);
70 Istruttori direttivi economico-finanziari (40 a tempo indeterminato, 30 a tempo indeterminato);
111 Istruttori direttivi tecnici (87 a tempo indeterminato, 24 a tempo determinato);
31 Istruttori direttivi informatici (25 a tempo indeterminato, 6 a tempo determinato);
20 Istruttori direttivi culturali;
15 Istruttori direttivi scolastici;
90 Assistenti sociali (20 a tempo indeterminato, 70 a tempo determinato);
8 Istruttori direttivi agronomi;
53 Istruttori direttivi polizia locale.

Le prove del Concorso Comune di Napoli 2022

La prova preselettiva
La prova preselettiva consiste in un test, da risolvere in 60 minuti, composto da n. 60 quesiti a risposta multipla, di cui n. 20 attitudinali consistenti in una serie di quesiti a risposta multipla per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale, e 40 diretti a verificare la conoscenza delle seguenti materie: diritto costituzionale, con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; diritto amministrativo, con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione, disciplina del lavoro pubblico; diritto degli enti locali.

Le singole prove del Concorso Comune di Napoli 2022 vertono su materie specifiche che variano da profilo a profilo.

Come fare domanda

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID) o attraverso la carta d’identità elettronica (CIE), a pena di esclusione, collegandosi attraverso l’indirizzo riportato sul sito internet istituzionale del Comune di Napoli, compilando lo specifico modulo on line. Le domande vanno presentate da domani 10 agosto 2022 all’8 settembre.

Per partecipare al concorso è necessario un indirizzo PEC


Per la partecipazione al Concorso Comune di Napoli 2022 deve essere effettuato, pena esclusione, il versamento della quota di partecipazione di euro 10,33. Il bando e tutte le info utili sono pubblicate sul sito del Comune di Napoli.

Potrebbe anche interessarti