Comune di Napoli, dai maestri agli istruttori: 95 assunzioni a tempo indeterminato nelle scuole

A Napoli 95 assunzioni nelle scuole
A Napoli 95 assunzioni nelle scuole

Il Comune di Napoli ufficializza 95 assunzioni nelle scuole cittadine: subito 24 istruttori a tempo indeterminato ed a breve altri 6, oltre a 50 tra maestre e maestri ed infine 15 istruttori direttivi scolastici. Per tutti un contratto a tempo indeterminato.

95 assunzioni nelle scuole a Napoli

L’amministrazione potenzia in questo modo i percorsi educativi per l’infanzia. “Hanno firmato i contratti di lavoro a tempo indeterminato i primi 24 istruttori socio-educativi della graduatoria comunale degli Asili Nido e si procederà a breve allo scorrimento della graduatoria che vedrà l’assunzione di altri 6”– lo rende noto l’assessore all’Istruzione Maura Striano che ha comunicato anche l’approvazione, da parte della Giunta, della modifica al Piano triennale di fabbisogno del personale.

A queste assunzioni si sommano altri 50 maestre/maestri e 15 istruttori direttivi scolastici che saranno assunti a tempo indeterminato una volta terminate le procedure concorsuali in essere. “Si tratta di un primo risultato importante – ha aggiunto l’assessore Striano – che va nella direzione di garantire alle bambine e ai bambini di Napoli, e alle loro famiglie, un’educazione di qualità”.

Il maxi concorso del Comune di Napoli e le assunzioni di Asia

Lo scorso 8 settembre è scaduto il termine per presentare domanda di partecipazione al cosiddetto concorsone del Comune di Napoli. Circa 1400 assunzioni, tra cui la stragrande maggioranza a tempo indeterminato. Sempre nell’ambito del territorio partenopeo, si sta svolgendo anche il concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 500 operatori ecologici da parte Asia, al quale hanno risposto migliaia di giovani in massima parte provenienti dalla Campania. Tra costoro anche parecchi laureati che, così, hanno rinunciato alla propria professione per la prospettiva di uno stipendio certo.