Strade allagate a Napoli, tecnici Abc al lavoro per pulire gli impianti fognari dai rifiuti

strade allagate
Tecnici Abc al lavoro

Per tutta la giornata di ieri ha piovuto ininterrottamente in Campania causando più di un disagio in diverse città. A Napoli le strade si sono allagate con la situazione più critica nella zona della Riviera di Chiaia e del lungomare. Anche oggi vige l’allerta meteo in Regione ma le cose sembrano andare leggermente meglio.

Napoli, strade allagate: tecnici Abc al lavoro

Come reso noto da Abc in un post sul suo profilo social, sono diversi i tecnici che sono scesi in strada per pulire le caditoie e i sistemi fognari dai rifiuti. Rifiuti che hanno impedito all’acqua di defluire causando poi gli allagamenti:

A seguito delle avverse condizioni meteorologiche createsi nelle prime ore di domenica 25 settembre 2022, con riferimento agli intensi rovesci che hanno interessato Napoli e provincia, Abc Napoli è prontamente intervenuta per la verifica e la #manutenzione degli impianti di sollevamento dei reflui fognari e per la risoluzione puntuale di alcuni allagamenti stradali. Per gli Impianti di sollevamento fognario, fin dalle prime ore del mattino, sono state messe in campo 4 squadre di operai specializzati.
Attraverso il coordinamento dei 3 responsabili degli impianti Napoli est, centro e ovest, e la supervisione del Responsabile del Settore, si è provveduto alla verifica del corretto funzionamento ed al presidio straordinario di tutti gli impianti di sollevamento. Gli impianti hanno funzionato per tutta la giornata, e le attività hanno riguardato essenzialmente la pulizia delle griglie, sovraccaricate da una grandissima quantità di rifiuti solidi in arrivo. In particolare nell’impianto di Coroglio, controllato da maestranze presenti H 24, a causa della quantità dei reflui in arrivo, si è attivato lo scarico di emergenza a mare attraverso la Galleria scolmatrice di Cala Badessa“.

Dove si sono registrati i maggiori problemi

I maggiori problemi si sono registrati, per l’aumento improvviso delle portate in arrivo, negli impianti della linea mare, ovvero San Giovanni a Teduccio, galleria Vittoria, villa Comunale, Mergellina e La Pietra. Nel corso del pomeriggio, risolti i blocchi causati dai rifiuti in entrata, la funzionalità di tutti gli impianti è rientrata nei parametri normali.
Al momento non si registrano blocchi o guasti di particolare entità. Nel solo comparto fognario ABC ha effettuato oltre 20 interventi a seguito di segnalazioni di allagamenti sulla rete stradale cittadina. Il personale impegnato, tra operai e tecnici, di ABC e delle imprese specializzate che prestano assistenza alla manutenzione, è stato di circa 20 unità, compreso il personale del call center coinvolto per la raccolta delle segnalazioni, con il coordinamento del Responsabile del settore fognature e la supervisione del Responsabile delle reti.
Gli interventi si sono conclusi in serata, e nella maggior parte dei casi hanno riguardato la pulizia delle griglie e delle caditoie. Al momento non si registrano particolari guasti alle reti e tutta la struttura è in stato di massima allerta per lunedì in cui si prevedono eccezionali precipitazioni“.


Potrebbe anche interessarti