Domenica di Carta 2022, visite gratuite alla Biblioteca dei Girolamini e alla Biblioteca Nazionale

Biblioteca Girolamini di Napoli
Biblioteca Girolamini di Napoli – Domenica di carta 2022

Domenica di carta 2022. Anche quest’anno domenica 9 ottobre sarà realizzata la “Domenica di Carta”, l’iniziativa promossa dal Ministero della cultura per valorizzare l’immenso e prezioso patrimonio archivistico e librario custodito nelle biblioteche e negli archivi dello Stato.

L’elenco degli appuntamenti è in continuo aggiornamento ed è consultabile in questa pagina.

Domenica di carta 2022, Biblioteca dei Girolamini

La presente descrittione de’ libri è fatta a fine di poter accertare quali siano i libri della libraria della Congregatione dell’Oratorio di Napoli, in caso che o per accidente, o per malitia, o per altro ne fossero estratti alcuni di quella senza riguardo della scommunica, e perciò non serve per ritrovarli quando sono in libraria, ma per riconoscerli quando siano fuori di quella“. Questo l’Avvertimento nella Descrittione della Libraria Commune della Congregatione dell’Oratorio di Napoli con nota del foglio, o pagina, o colonna dove sono segnati. Fatta l’anno 1677.

La Biblioteca e Complesso monumentale dei Girolamini, ripristinati parzialmente i servizi bibliotecari, non è ancora regolarmente visitabile a causa degli estesissimi cantieri di restauro. Alle ultime battute quello della celeberrima Sala Vico, l’antica Sala Grande, che, per la Domenica di Carta 2022 (domenica 9 ottobre), si porrà al culmine di un percorso, breve ma molto rappresentativo, arricchito da una selezione degli antichi inventari del fondo librario.

Accesso libero contingentato dal civico n. 142 dalle 09.00 con ultimo ingresso alle 12.00

Biblioteca Nazionale di Napoli

Alla Biblioteca Nazionale di Napoli il 9 ottobre 2022 arriva la “Domenica di Carta” con Apertura Straordinaria dalle ore 10.00 alle ore 14.00 , sono previsti percorsi guidati ed incontri di lettura gratuiti per grandi e piccini . Sarà possibile visitare il primo piano della Biblioteca Nazionale dove si trovavano gli appartamenti delle feste dei reali borbonici: il monumentale Salone di Lettura, la Sala Rari, le sale splendidamente affrescate, al termine affaccio sul mare dalla terrazza della Direzione. Per l’occasione vengono esposte alcune opere stampate a Napoli fra il XV ed il XIX secolo, di particolare rarità, ed in omaggio a Procida, capitale italiana della cultura 2022, pregiati testi provenienti dalle raccolte della Biblioteca: guide di Napoli settecentesche, mappe e cartografie ottocentesche, vedute, foto, disegni e belle litografie.

Alle ore 11,00 presentazione del volume “Francesco Caracciolo una vita per il mare” di Sylvie Mollard , a cura di Maria Iannicelli; con l’autrice interviene la direttrice della Biblioteca , Maria Iannotti. Saranno esposti e documenti e rari cimeli del 1799 conservati dalla Biblioteca Nazionale di Napoli, tra questi la coccarda della repubblica napoletana, un’ esemplare originale in stoffa, rosso, giallo e turchino


Al piano terra nel Punto Lettura Nati per Leggere a conclusione della settimana dedicata alla “dislessia” in collaborazione con l’AID di Napoli letture di libri ad alta leggibilità per i più piccini.

Potrebbe anche interessarti