Enzo Gragnaniello è tornato a casa: “Sto bene. Ci vediamo presto”

enzo gragnaniello
Enzo Gragnaniello

Enzo Gragnaniello sta bene ed è tornato a casa. Il cantautore ha aggiornato sulle proprie condizioni di salute in prima persona, con un post su Facebook.

Enzo Gragnaniello è tornato a casa

“Ciao a tutti, volevo informarvi che ora sto bene e sono a casa – ha scritto Enzo Gragnaniello – grazie a tutti coloro che sono stati in ansia per me e mi sono stati vicino con infinito affetto. Inoltre ringrazio i ragazzi del primo soccorso che erano dietro al palco la sera dell’11 Ottobre, il 118 e un grazie infinito al Cardiologo Rocco Perrotta che è intervenuto la notte in cui sono stato male, a tutta l’equipe del reparto di cardiologia dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta (utic e cardiologia universitaria ). Un bacio a tutti e ci vediamo presto!”

Enzo Gragnaniello si è sentito male lo scorso 11 ottobre subito dopo essersi esibito sul palco in piazza Kennedy, a Camigliano, in provincia di Caserta. Il cantautore si è accasciato sul palco colpito da infarto. I presenti hanno chiamato immediatamente i soccorsi e Gragnaniello è stato trasportato di corsa all’ospedale di Caserta dove è stato sottoposto ad angioplastica e gli è stato impiantato uno stent cardiaco. È stato successivamente ricoverato in terapia intensiva. Il cantautore napoletano ha reagito bene alle cure e nel giro di circa una settimana ha potuto fare rientro a casa, dove lo aspettava sua moglie Serena, sposata nel 2000 ed attualmente incinta.


Potrebbe anche interessarti