Napoli, fingono un pronto soccorso per farsi largo nel traffico: il video su TikTok

Pronto soccorso traffico
Fingono un pronto soccorso per farsi spazio nel traffico

Napoli Fingono un’emergenza da pronto soccorso in auto per farsi spazio tra il traffico in Galleria Vittoria. Il video è stato pubblicato su TikTok ed è rimbalzato sul web venendo condiviso dal consigliere regionale Borrelli, mentre il filmato originale non è più visibile sulla piattaforma social cinese.

Fingono un pronto soccorso per evitare il traffico: il video su Tik Tok

Il video è girato in una automobile imbottigliata nel traffico. Alla guida una donna che ad un certo punto si mette a suonare il clacson in maniera insistente e ripetuta, mentre l’amica al suo fianco finge un malore ed espone un fazzoletto bianco all’esterno del finestrino. Il filmato caricato dura troppo poco per constatare se le donne abbiano proseguito con la loro messinscena e si siano fatte lasciare effettivamente spazio, oppure se la loro bravata si sia limitata a quei pochi secondi.

Esibizionismo al limite della legalità

Il fatto certo è l’esibizionismo che in molti cercano, e purtroppo trovano spesso, sui social ed in particolare su TikTok grazie a delle norme di comportamento di gran lunga più permissive rispetto ad altri social networks. Un terreno fertile, insomma, per comportamenti non di rado al limite perfino della legalità.

Francesco Emilio Borrelli afferma di avere segnalato l’episodio alle autorità. Non è chiaro quali conseguenze possa avere la segnalazione nei confronti delle due donne, ma certamente si va a sommare a tante altre. Tutte insieme potrebbero costituire del materiale idoneo a formulare delle misure ad hoc per la prevenzione di questi gesti.


Potrebbe anche interessarti