Ladro di motorini a Napoli, ripreso a volto scoperto dalle telecamere: la foto diventa virale

ladro motorino mergellina
Ladro di motorini a Mergellina

Un ladro immortalato dalle telecamere a Napoli. La foto sta facendo il giro del web ed è stata diffusa da una cittadina, residente a Mergellina, che l’ha inviata al consigliere regionale Borrelli.

Ladro di motorini ripreso a volto scoperto: la foto fa il giro dei social

“Abito a Mergellina, a pochi passi dal lungomare della città – scrive la donna – zona purtroppo presa di mira ultimamente dai ladri, i quali ormai non sembrano neanche più fregarsene delle telecamere (che siamo stati costretti a mettere proprio per cercare di contrastare il tutto). Nonostante la video sorveglianza h24, l’ennesimo soggetto, incurante della telecamera appunto, è entrato nell’androne del palazzo e dopo aver testato il terreno ha portato via un motorino elettrico, motorino che veniva usato per lavorare. Come le dicevo non è la prima volta. Sono entrati già qualche mese fa ed hanno portato via una bici, altri hanno tentato di prendere i motorini. Come si evince dal video il soggetto ha il volto scoperto. Ormai non hanno paura più di nulla. Siamo stanchi di queste persone che rovinano la nostra città”.

La segnalazione alle forze dell’ordine

È effettivamente emblematica la condotta del ladro, apparentemente così sicuro di se stesso da agire nella più completa tranquillità. L’uomo non sospetta neppure che ci possano essere delle telecamere, e non ha paura che qualcuno possa affrontarlo.

“Abbiamo inviato il filmato alle forze dell’ordine chiedendo che il soggetto in questione possa essere identificato ed arrestato – ha dichiarato Borrelli – Per affrontare il problema nella sua generalità occorre, come chiediamo da tempo, attivare un nuovo piano sicurezza che possa restituire tranquillità e serenità a cittadini e commercianti. Chiediamo più agenti per le strade, maggiore video sorveglianza e pene più severe per ladri e delinquenti”.