Napoli-Empoli, il carro attrezzi rimuove 80 auto: erano state affidate ai parcheggiatori abusivi

Parcheggiatori abusivi
Parcheggiatori abusivi

Ancora un saccheggio di auto in sosta non consentita e prelevate dal carro attrezzi a Fuorigrotta durante la partita Napoli-Empoli. Le operazioni della Polizia Municipale sono diventate ormai consuetudine in occasione di tutte le partite giocate allo stadio Maradona, ma nonostante ciò sono decine o centinaia i tifosi che lasciano la vettura nelle mani dei parcheggiatori abusivi, per poi non ritrovarle al termine della gara.

80 auto rimosse dal carro attrezzi durante la partita Napoli-Empoli

La Polizia Locale, in occasione dell’incontro di calcio Napoli-Empoli, con un forte impiego di personale, ha intensificato il controllo del perimetro esterno allo Stadio al fine di prevenire e reprimere gli illeciti ed i reati maggiormente diffusi durante questo tipo di eventi. Gli Agenti hanno contestato 155 verbali per infrazioni al Codice della Strada e prelevato 80 autovetture in divieto di sosta. Sul fronte del contrasto ai parcheggiatori abusivi, sono stati 5 i soggetti individuati ad esercitare abusivamente che, oltre al verbale, hanno subito anche il sequestro dei proventi dell’attività illecita.

I controlli hanno riguardato anche la regolarità dell’esercizio delle attività commerciali e dai controlli eseguiti per l’accertamento del possesso delle autorizzazioni e della regolarità delle occupazioni di suolo pubblico sono scaturiti 5 sequestri di merce, tra gadget e bevande.

Intensi controlli anche nei weekend

I controlli sono intensi anche nei fine settimana. In quello appena trascorso sono state 161 le auto prelevate solo al Vomero: le strade maggiormente attenzionate sono state via Bernini, via Aniello Falcone, via Raffaele Morghen, via Francesco Cilea, via Mattia Preti, via Alessandro Scarlatti, via Filippo Cifariello, via Eduardo Suarez e via Massimo Stanzione.


Potrebbe anche interessarti