Napoli, Asìa verso un nuovo concorso: saranno assunti 100 autisti a tempo indeterminato

asìa napoli nuovo concorso
Asìa Napoli verso un nuovo concorso per autisti

L’Asìa di Napoli si avvia a bandire un nuovo concorso per assumere autisti di camion per la raccolta di immondizia. Si tratta di un’ipotesi pensata per sopperire alla carenza di figure addette alla guida dei mezzi. Pare, infatti, che ne manchino un centinaio. A renderlo noto è Il Corriere del Mezzogiorno.

Asìa Napoli verso un nuovo concorso per autisti

Ad incidere sulla mancanza di autisti sarebbero stati i pensionamenti, spingendo l’azienda ad ipotizzare il lancio di un nuovo concorso, già nel 2023, dedicato esclusivamente all’inserimento di nuove figure per la guida dei mezzi pesanti.

Un piano che ha già ricevuto le prime critiche da parte della Cgil che ha indirizzato una lettera all’amministratore unico Asìa, Domenico Ruggiero, al sindaco Manfredi e all’assessore Mancuso. A firmarla Maria Manocchio, segretaria della funzione pubblica del sindacato per Napoli, che sottolinea: “Chiediamo conto di alcune incongruenze. Nel concorso, che si è da poco concluso, un titolo di punteggio era il possesso della patente C e della certificazione per la guida dei mezzi pesanti. Se c’è carenza di autisti, come sostiene Asìa, si potrebbe attingere alla graduatoria degli idonei in possesso dei requisiti”.

Dovrebbero essere 100 le nuove figure da assumere a tempo indeterminato. Come rivelato dall’amministratore Ruggiero a Fanpage il 5 dicembre con la presentazione dei nuovi assunti sarà reso noto anche il nuovo piano.

I vincitori del primo concorso, terminato lo scorso settembre, si preparano ad entrare in servizio. Gli idonei sono stati 3.900 e i nuovi assunti dovrebbero iniziare a lavorare a partire dal 5 gennaio 2023. Per il nuovo anno anche la Regione Campania bandirà un nuovo concorso offrendo ulteriori posti di lavoro a tempo indeterminato nei Comuni ed altri enti pubblici regionali.


Potrebbe anche interessarti