A Napoli la scuola del Movimento 5 Stelle per formare politici

giuseppe conte napoli
Giuseppe Conte a Napoli il 3 settembre scorso

A Napoli la scuola per politici del Movimento 5 Stelle. L’iniziativa parte direttamente dal Consiglio Comunale ed è stata annunciata da Ciro Borriello, ex assessore allo Sport durante l’amministrazione guidata da Luigi de Magistris: “Partiremo a gennaio e terremo i corsi qui nel palazzo di via Verdi sede del Consiglio comunale”ha detto Borriello al quotidiano La Repubblica.

La scuola per politici e attivisti del Movimento 5 Stelle

Sarebbero stati gli stessi attivisti a chiedere l’avvio di tali corsi, sulla scorta della scuola di formazione nazionale promossa da Giuseppe Conte. “Vogliamo fare un po’ di formazione amministrativa e storica – aggiunge – Si parte dalla nascita dei Meet up al M5s di Grillo a quello di Conte. Con analisi sui politici del passato come Gramsci, Dossetti, De Gasperi con la carta Costituzionale, di sindacalisti come Pio La Torre, e della questione morale di Berlinguer e del caso Moro. Poi lezioni di amministrazione pubblica sul Tuel. Una sezione è dedicata ai reati nella pubblica amministrazione con avvocati penalisti”.

Corsi gratuiti con la partecipazione di professori universitari

La scuola sarà gratuita e a svolgere il ruolo di insegnati vi saranno anche dei professori universitari, oltre a esponenti come l’ex presidente della Camera Roberto Fico. Da parte dei pentastellati vi è un’apertura anche verso altre forze politiche: “Serve una formazione adeguata ed è mia intenzione invitare anche il sindaco Gaetano Manfredi” – ha aggiunto infatti Ciro Borriello che, in tal modo, rende meglio l’idea di una scuola che sia il meno possibile auto referenziata.


Potrebbe anche interessarti