A Napoli le eccellenze del 2022: Capodimonte e Gallerie d’Italia i migliori musei d’Italia

best 2022 artribune capodimonte
Best of 2022 Artribune, trionfa Capodimonte

C’è tanta Campania nel Best of 2022 di Artribune, la piattaforma di arte e cultura contemporanea che ha stilato la classifica delle eccellenze che si sono distinte durante tutto l’anno, premiando Napoli per due distinte categorie: Capodimonte è il miglior museo outlook d’Italia mentre Gallerie d’Italia di via Toledo primeggia, insieme a Torino, come miglior nuovo sito museale. Trionfano anche il fotografo salernitano Alessandro Imbriaco ed il funzionario napoletano Gianfranco Maraniello.

Best of 2022 di Artribune, Napoli trionfa con Capodimonte e Gallerie d’Italia

“Tra grandi donazioni e progetti ambiziosi, il Museo e Real Bosco di Capodimonte si è distinto durante tutto l’anno per visione e attitudine cooperativa a livello nazionale e internazionale. L’ampio progetto di ristrutturazione e ampliamento del complesso museale lascia intuire una progettualità di lungo periodo che porti Capodimonte nel Gotha delle grandi istituzioni culturali italiane ed europee” – si legge nella guida.

Capodimonte si attesta, dunque, come il miglior museo italiano che guarda al futuro con fiducia attraverso i restauri e gli studi avviati oltre alle spettacolari esposizioni. Tra queste l’allestimento di oltre 60 capolavori al Museo del Louvre che porta a Parigi opere straordinarie mostrando le meraviglie del complesso partenopeo al mondo intero.

Napoli trionfa anche per i nuovi grandi progetti museali: il sito Gallerie d’Italia Intesa San Paolo, che ha inaugurato lo scorso maggio nell’ex sede del Banco di Napoli, si aggiudica il titolo di miglior nuovo museo italiano, insieme alla sede di Torino.

E’ napoletano anche il miglior funzionario nonché nuovo direttore del Polo Museale del Moderno e Contemporaneo di Milano, Gianfranco Maraniello. E’ stato premiato per “aver dato una fortissima e necessaria impronta identitaria ad alcune delle più prestigiose istituzioni civiche milanesi, pur essendo in carica solo dallo scorso maggio”.

La Campania conquista il primo posto anche nell’ambito fotografico: il salernitano Alessandro Imbriaco è il miglior fotografo dell’anno che si conferma come “uno degli autori più interessanti della fotografia italiana, con lavori di grande rilievo per la ricerca contemporanea”.


Vincenzo Trione, originario di Sarno, è l’autore del miglior saggio, l’Artivismo, che si aggiudica il primo posto insieme a L’arte rotta di Christian Caliandro.

Potrebbe anche interessarti