Napoli, messa di fine anno all’Incoronatella: sarà trasmessa in diretta tv

Messa di fine anno a Napoli. Sabato 31 dicembre in diretta dalla parrocchia Santa Maria Incoronatella a Napoli, sarà trasmessa la Santa Messa di fine anno ed il canto del Te Deum.

Messa di fine anno a Napoli: in diretta tv

In onda a partire dalle 17.45 su Canale 21. In questa chiesa i fedeli si affidano a Maria che scioglie i nodi portando piccoli fazzoletti di carta sui quali ognuno scrive la propria preghiera da lasciarle.

«Te Deum Laudamus, noi ti lodiamo Dio», è l’antico canto cristiano che chiude l’ultima celebrazione eucaristica dell’anno 2022. La preghiera sarà rivolta alla guerra in Ucraina, ai dissesti idrogeologici e le vite spezzate a Ischia, all’emergenza criminalità e la manovalanza camorristica. Ogni giorno ci sarà in diretta la Santa Messa alle ore 7.30 dalla Santa Casa di Loreto.

La celebrazione della santa messa della notte di Natale fu ripresa da questa chiesa della Pietà dei Turchini di Napoli, dove si venera l’immagine di Maria che scioglie i nodi. Si tratta di un culto proveniente dalla Germania per mano dell’attuale Papa Francesco che nel 1986 rivestiva la carica di semplice Gesuita.

Nella chiesa della Madonna che scoglie i nodi

Nella chiesa della Pietà dei Turchini, conosciuta come l’Incoronatella, ogni mese si celebra un rito dedicato alla Madonna che scioglie i nodi. In una teca, i fedeli annodano un fazzoletto bianco. Al temine l’intero contenuto della teca viene bruciato. Il nodo simboleggia tutti quei problemi che per anni ci trasciniamo. Incomprensioni matrimoniali, familiari, violenza ma anche ansia e angosce. Ma anche quei turbamenti che rendono la vita quasi impossibile: depressione, malattie e solitudine. Quel male rappresentato dai nodi viene affidato alla Madonna alla quale viene chiesto di liberarcene.


Potrebbe anche interessarti