Torre del Greco, bimbe di 10 anni si contendono il fidanzatino: mamme litigano con la lametta

polizia torre del greco
Foto pagina Facebook Questura di Napoli

Due donne litigano, con ferimento a colpi di lametta, perché le rispettive figlie di dieci anni si contendono un bambino della stessa età. Sembra incredibile, eppure è successo a Torre del Greco lo scorso 2 luglio: una donna è stata portata in ospedale con una ferita da taglio profonda al volto, che le sarebbe stata procurata da un’altra donna con una lametta. Dieci punti di sutura e quindici giorni di prognosi per la malcapitata.

Litigano con la lametta per una questione tra bambini

Secondo il retroscena raccontato dal quotidiano Metropolis a provocare la lite sarebbe stato il contendersi, delle rispettive figlie piccole, un bambino di dieci anni. Una questione tra bambini, insomma, sfociata in un feroce e assurdo duello tra adulte. Il tutto sarebbe avvenuto in via Litoranea, il lungomare della città corallina: dopo una prima lite per strada tra insulti, calci e spintoni, ce ne sarebbe stata una seconda dove però una delle due donne ha impugnato una lametta che aveva nascosto tra le dita per ferire al volto la contendente. A occuparsi del caso è la Polizia di Stato.


Segui Vesuviolive.it su:

Potrebbe anche interessarti